Franchising

Un’azienda che produce o distribuisce prodotti o servizi di una determinata marca, può, attraverso il franchising, definito anche affiliazione commerciale, concedere all’affiliato, in genere rivenditore indipendente, il diritto di commercializzare i propri prodotti e/o servizi utilizzando l’insegna dell’affiliante oltre a ricevere assistenza tecnica e consulenza sui metodi di lavoro già consolidati. In cambio l’affiliato si impegna a rispettare gli standard e modelli di gestione e produzione stabiliti dal franchisor. In genere, tutto questo viene offerto dall’affiliante all’affiliato tramite il pagamento di una percentuale sul fatturato (detta royalty) insieme al rispetto delle norme contrattuali che regolano il rapporto.

Lo studio legale de Lellis, previa accettazione del preventivo personalizzato, offre le seguenti prestazioni professionali:

STARTUP E RETE DI FRANCHISING: L’avvio di una rete in franchising rappresenta una fase molto complessa e delicata, anche sotto il profilo giuridico. Per tale ragione, essa richiede particolare attenzione da parte dell’aspirante franchisor. In tale ottica, lo studio, a seguito di un’accurata analisi di fattibilità della formula di affiliazione, superato l’esperimento sul mercato della stessa, predisporrà, il materiale ed i documenti che dovranno essere forniti agli aspiranti affiliati in franchising prima della sottoscrizione del contratto.

CONTRATTO DI FRANCHISING: Il contratto di franchising costituisce l’elemento centrale di una rete in franchising, in quanto esso regolamenta tutti gli aspetti del rapporto, ed in particolare i diritti e gli obblighi di franchisor e franchisee. Per tale motivo il contratto di franchising deve essere predisposto con grande attenzione e precisione, affinché lo stesso sia non soltanto conforme alle previsioni della L. n. 129/2004 sull’affiliazione commerciale, ma anche (e soprattutto) venga efficacemente incontro alle effettive esigenze del franchisor e, più in generale, dell’intera rete in franchising. Lo studio, prestando, quindi, particolare attenzione agli aspetti nevralgici del contratto di franchising, lo redigerà in considerazione dei seguenti punti:

1) La durata, il rinnovo del contratto e le possibilità di recesso;

2) L’esclusiva e il divieto di concorrenza;

3) Il corrispettivo (entry fee- royalty);

4) Gli obblighi dell’affiliato e le garanzie prestate dall’affiliato;

5) I servizi e la formazione dell’affiliante;

6) La tutela del marchio;

7) Le conseguenze in caso di cessione dell’azienda e di modifiche societarie dell’affiliato;

8) La risoluzione del contratto e le conseguenze dello scioglimento;

PUBBLICITA’ FRANCHISING: Lo studio, guida il franchisor alla corretta pubblicità nel rispetto della complessa e variegata normativa sia se rivolta ai potenziali affiliati e sia ai clienti finali.

CONTENZIOSO E RECUPERO CREDITI FRANCHISING: I contratti di franchising sono generalmente caratterizzati da un’elevata conflittualità. Oltre alle usuali cause di conflitto, comuni a tutti i rapporti di lunga durata e di una notevole complessità – come appunto il franchising – vi sono delle dinamiche specifiche legate alle peculiarità dei rapporti in franchising, e che derivano dalle forti limitazioni di autonomia imprenditoriale generalmente incontrate dagli affiliati in franchising. Vi è poi il tradizionale e purtroppo sempre più attuale problema del recupero dei crediti nella rete in franchising. Anche in questo caso, lo studio, conoscendo le peculiarità del franchising, è in grado di assistere il franchisor con la necessaria competenza ed efficienza, evitando costi inutili e perseguendo l’obiettivo di ottenere il massimo risultato in termini di recupero con il minor costo.

Per richiedere il preventivo è necessario compilare l’apposito modulo (cliccando su invia la richiesta), specificando tutti i campi obbligatori contrassegnati dall’asterisco.

Si precisa che, qualora le indicazioni fornite non fossero sufficienti per comprendere e valutare la questione prospettata, potranno essere richiesti eventuali chiarimenti e delucidazioni anche prima dell’accettazione dell’incarico.

[Costo delle prestazioni professionali, a partire da € 200,00]